Laura Frabboni è docente all'Università di Foggia (dei corsi di Colture officinali e di Qualità delle produzioni vegetali) e giornalista. I principali temi di interesse e di ricerca sono: le colture officinali, l’utilizzo di oli essenziali, le lavorazioni del terreno, il controllo delle erbe infestanti, l’allelopatia, la biodiversità, le produzioni biologiche.

OLI ESSENZIALI Odori e profumi di piante “emozionate”

Una lunga tradizione di studi dimostra che anche le piante provano emozioni, comunicano attraverso i profumi e i colori, entrano in contatto con l’uomo grazie a una misteriosa percezione extrasensoriale. Si è attribuito a profumi dei fiori anche un ruolo in processi vegetativi: questi composti volatili dispersi nell’ambiente potrebbero non solo respingere gli erbivori, attirare

[ Read More ]

OLI ESSENZIALI Profumi che attirano gli insetti

I profumi delle piante sono ‘messaggeri alati’ che i vegetali utilizzano per comunicare con l’esterno. Nel corso dell’evoluzione le piante hanno sviluppato meccanismi diversi per favorire la riproduzione e consentire alla loro specie di propagarsi; le prime apparse sulla terraferma probabilmente non erano profumate o, se lo erano, non usavano il profumo come mezzo per

[ Read More ]

OLI ESSENZIALI per regolare il microclima

Un effetto poco conosciuto degli oli essenziali in natura è l’azione sul microclima. Questi principi attivi contenuti in alcune piante del deserto sono in grado di modificare l’ambiente circostante creando un micro-clima più umido e con una temperatura di parecchi gradi inferiore. Le molecole terpeniche, soprattutto i tetraterpeni, abbassano le frequenze della luce solare visibile

[ Read More ]

OLI ESSENZIALI “essenza” e anima della pianta

Nei tempi passati gli oli essenziali hanno preso il nome di “anima” o “essenza” delle piante per sottolineare l’importanza della loro presenza, ma ancora oggi molte delle funzioni svolte da queste sostanze rimangono un mistero. Le ricerche e gli studi si concentrano soprattutto sulle proprietà farmacologiche degli oli essenziali e meno sul motivo per cui

[ Read More ]

Piante che aiutano le piante

Le specie vegetali sono dotate di numerosi meccanismi naturali di difesa che interessano la morfologia e/o la struttura dei tessuti. La capacità di variare l’accumulo di sostanze necessarie a contrastare l’azione dei parassiti o di aumentare o diminuire il pH a seconda dell’attacco patogeno sono alcuni esempi di tali funzioni. A volte nei tessuti aggrediti

[ Read More ]

6 piante tossiche per i piccoli animali

Sono tante le piante che possono risultare tossiche o addirittura un vero e proprio veleno per i piccoli animali. I nostri amici a quattro zampe se nati e cresciuti in cattività sono abituati a mangiare il cibo che viene dato loro e si “fidano”  degli alimenti che trovano ogni mattina nella ciottolina. Al contrario quelli

[ Read More ]

Canapa, speriamo che non vada tutta in fumo

Tessuti, carta, plastiche, vernici, combustibili, materiali per l’edilizia, olio alimentare di altissima qualità. E poi, ultime ma non per importanza: proprietà detossificante dei terreni e benefiche per alcune patologie. Tutto questo da una sola pianta: la canapa. La cannabis è conosciuta fin dall’antichità. I Fenici, ad esempio, costruivano le vele delle loro navi utilizzando la

[ Read More ]

Dall’officina alla farmacia, è il turno delle officinali

Tutto è nato nella “officina”. Per questo si chiamano piante officinali! Noooo, non nell’officina del meccanico dove portiamo a riparare le auto, ma nell’officina dello speziale. Ricordate “I Malavoglia”? Lo speziale di Aci Trezza? Era il farmacista, lavorava nell”officina’ (ovvero il laboratorio nel retrobottega) dove preparava le medicine a base di piante. Oggi stiamo abbandonando

[ Read More ]