Informatico di professione con passione per il cinema, si iscrive al DAMS cinema superando tutti gli esami, aspetta ora l'ispirazione divina per scrivere la tesi di laurea. Folgorato dall'acquisto di un estrattore consiglia a tutti di bere mezzo litro di succo di carota e spinaci al giorno. Anche per questo è meglio che scriva solo di cinema.

CINE.BIO – “Furore”, quando la terra manca le promesse

  Diretto da John Ford nel 1940, “Furore” è la trasposizione cinematografica del romanzo omonimo che John Steinbeck aveva pubblicato l’anno precedente raccogliendo enorme successo, ma suscitando polemiche per il tema trattato. America, primi anni trenta. Il vento incessante ricopre i campi di sabbia. Una sorta di deserto incombente minaccia i contadini dell’Oklahoma e degli

[ Read More ]