Tre sono gli ingredienti per un corretto stile di vita:

Dieta sana ed equilibrataomino grafica

Un’ora di esercizio fisico

20 g di Bacche di Goji

 

Il recente successo delle bacche di Goji ha determinato il loro arrivo sugli scaffali dei supermercati, delle farmacie, delle erboristerie e dei fruttivendoli. Il boom delle vendite, giustificato dalle proprietà benefiche dei piccoli frutti rossi, non esula dal binomio attività fisica e dieta mediterranea per cui le bacche devono essere un supplemento e non sostitutive dei pasti.

Quando e come si consumano in una giornata

  • Bacche di Goji essiccate: si consiglia di assumere un quantitativo di circa 20 g/gg di bacche, preferibilmente lontano dai pasti. Possono essere consumate da sole o in abbinamento ad altri alimenti come lo yogurt, cereali, insalate e macedonie.
  • Succo di Goji puro: si consigliano circa 20 mL di succo/12 volte al gg, preferibilmente lontano dai pasti. Può essere assunto da solo o secondo il proprio gusto diluito in acqua o frullati di frutta fresca.
  • Estratto di Goji in capsule: consigliate 12 capsule/gg di Goji, con un po’ d’acqua, preferibilmente lontano dai pasti.

 

orari per assumere gojiSi consiglia l’uso lontano dai pasti principali per beneficiare al massimo delle proprietà ed essendo un frutto naturale può essere assunto durante tutto l’anno.

Grandi e piccini, TUTTI a tavola con le bacche di Goji

  • Il consumo di latte e/o yogurt con bacche di Goji essiccate e cereali è l’ideale per la prima colazione mentre un uso serale aiuta donne e bambini a massimizzare l’assorbimento del calcio;
  • Succo con bacche di Goji essiccate e limone, fragola, kiwi e lamponi, adatto a bambini ed anziani specialmente in estate dove aumenta la probabilità di disidratazione e perdita dei sali minerali;
  • Uso tipicamente estivo adatto a giovani ed adulti è preparare dei drink analcolici o alcolici con le bacche di Goji essiccate e lime o bergamotto;
  • Thé o tisane con bacche di Goji essiccate e camomilla favoriscono l’eliminazione di tossine, combattono l’insonnia ed aiutano la digestione.
  • dolci a base di bacche di gojiI dolci a base di Goji sono una grande delizia per il palato come per esempio un pasticcio cioccolato, mandorle e Goji o una barretta di cioccolato fondente, con bacche e mirtilli essiccati o pasticceria secca e muffin decorati alle bacche secche, facili da realizzare in casa ed ottimi sostituti dei prodotti industriali della prima colazione e dei break.
  • Crema confiture di Goji per dolci, biscotti, fette biscottate e per gli amanti dei gusti non convenzionali anche sulla carne;
  • Primi piatti a base di riso, pappardelle o ravioli con ripieno alle bacche di Goji fresche;
  • Gelato alla nocciola con muesli e bacche di goji 1Gelato a base di Goji fresco decorato con delle bacche intere brinate mentre per gli amanti dei gusti tradizionali un cono gelato al gusto della nocciola con scaglie di mandorle oppure di pistacchi e delle bacche rosse.

 

 

…Prezzo e luogo di acquisto?

Le bacche di Goji si trovano oramai ovunque, ma è preferibile acquistare prodotti biologici in farmacie o erboristerie.

Nei supermercati si vendono prodotti confezionati in vetro o imballaggi trasparenti che non preservano affatto la qualità nutrizionale:

  • l’esposizione alla luce causa ossidazione e perdita delle capacità antiossidanti;
  • l’umidità è nemica della qualità poiché sviluppa batteri e muffe.
 confezione bacche goji
La qualità è preservata da imballaggi polimerici poliaccoppiati ad alta barriera

  • alla luce;
  • all’ossigeno;
  • agli sbalzi termici.

 

Si raccomanda di non conservare i prodotti per un tempo superiore ai 3 mesi in quanto perdono le proprietà nutrizionali.

Quanto costano i prodotti di qualità:

  • Bacche di Goji fresche: mediamente 5-10 € e di elevata qualità 25-150 €;
  • Bacche di Goji essiccate: mediamente 4-10 € e di elevata qualità 20-180 €;
  • Succo di Goji puro: mediamente 10 € e di elevata qualità 20-80 €;
  • Estratto di Goji in capsule: mediamente 15 € e di elevata qualità 20-70 €.

 

 

BIBLIOGRAFIA:

  1. Bacche di Goji: consigli sulla dose giornaliera . Data di consultazione: 03/03/2017.
  2. Bacche di Goji: quante mangiarne e come consumarle in modo corretto .Data di consultazione: 03/03/2017.
  3. Amagase H., Nance DM. (2008). “A randomized, double-blind, placebo-controlled, clinical study of the general effects of a standardized Lycium barbarum (Goji) Juice, GoChi.”, Altern Complement Med. 2008 May,14 (4): 403-12.

Post a comment