Consumi

Meno scienza, più salute nelle scelte dei consumatori americani

Cosa pensano gli americani del cibo? Come lo scelgono? Da 20 anni: consumano ogm (come ingredienti dei prodotti trasformati), comprano biologico nei supermercati, vivono la pressione degli allarmi alimentari: obesità, allergie, residui di pesticidi e così via. Il Pew Research Center ha condotto un’indagine su un campione di quasi 1.500 persone.  Alcuni dei risultati. Ogm:

[ Read More ]

Cibi spazzatura e bambini, i pericoli del web

I bambini che navigano su internet vengono bersagliati  da numerosi messaggi pubblicitari sui cibi spazzatura in maniera sempre più coinvolgente. L’Oms (Organizzazione mondiale della Sanità) lancia l’allarme preoccupata per la salute dei bambini e degli adolescenti, per i crescenti casi di obesità e di altre patologie, anche gravi, come il diabete e le malattie cardiovascolari e alcune forme

[ Read More ]

Moderni, anzi modernissimi come i grani antichi

  Grani integrali, possibilmente antichi, che passione. Crescono, inarrestabili, nella dieta di quasi due terzi (64%) degli americani. Ultimi cinque anni. Cereali come frumento, miglio, farro, sorgo, riso nero, freekeh (Triticum turgidum var. Durum) o altre specie come i semi di quinoa, grano saraceno (Fagopyrum esculentum), teff, semi di chia, semi di lino,  e amaranto. Per essi i consumatori spendono ogni

[ Read More ]

Le nuove fabbriche del cibo

Chi dice cibo dice futuro. L’antica e ora moderna sfida di nutrire il mondo è tutta intrisa di innovazione, tecnologia, nuovi paradigmi nutritivi nonché scandali (alimentari). Alcune grandi tendenze. Robot, l’intelligenza artificiale entra in cucina La rivoluzione robotica entra nelle cucine ad alta tecnologia. Vedi Chef Watson creato da IBM, il robot che elabora ricette

[ Read More ]

Stile di vita sano, mediamente colto, ama i botanicals

Mediamente colto e con un sano stile di vita. È l’identikit del consumatore di botanicals, gli integratori a base di erbe Secondo l’indagine condotta da PlantLIBRA.Il 71% degli intervistati ha un livello d’istruzione medio o alto; il 63% fa attività fisica moderata, il 65% è normopeso, il 48% non fuma. Oltre l’80% dei consumatori dichiara

[ Read More ]