scuola

BUONA SCUOLA Via libera al panino della mamma

Un panino al posto della mensa scolastica? È un diritto. Lo ha sancito il Tribunale di Torino: gli studenti hanno il diritto di portarsi il cibo da casa senza dover utilizzare le mense scolastiche. Il principio di diritto è stato affermato dai giudici che, con una ordinanza, hanno respinto un reclamo presentato dal ministero dell’Istruzione

[ Read More ]

LA BUONA SCUOLA non ama il verde della terra

Per un sistema integrato scuola-città-natura La scelta ideologica renziana a favore del libero/mercato anche nel settore della Formazione – vedasi la sua Buona/Scuola (d’ora in poi BS) – ha quale inevitabile effetto sismico il licenziamento dello Stato dal suo antico e consolidato compito democratico di garantire alle giovani generazioni l’ingresso e l’uscita dalla Scuola di

[ Read More ]

La BUONA SCUOLA che sogniamo non abita nel banco

Per dare protagonismo cognitivo alla filiera/didattica suggeriamo di fissare (con un registratore) un campionario di repertori orali raccolti nei sentieri ecologici da riascoltare, successivamente, nell’aula/classe. Siamo al cospetto di un bottino linguistico (brani di comunicazione verbale tra allievi e mondo naturale) che si    converte in una cassettiera di oralità saporita dalla quale prelevare “giochi” di

[ Read More ]

LA BUONA SCUOLA vive nell’ambiente naturale

Nell’odierna stagione storica, il soggetto/Persona rischia di lasciare via libera all’avvento, esistenzialmente devastante, di un soggetto/Massa. Ad un uomo e ad una donna standardizzati, di serie, testimoni di comportamenti quotidiani (affettivi, cognitivi, etici e sociali) coniati dai modelli del consumo collettivo. Non solo l’omologazione dei modi di vivere connessi all’alimentazione, all’abbigliamento, al digitale, al fitness

[ Read More ]

AGROTERAPIA Scuola nel verde, ponte fra teche e parchi

Scuola mai più corpo separato – La Formazione delle nuove generazioni postula un sistema di istruzione che funga da ponte di transito tra i saperi/freddi (della Scuola) e i saperi/caldi (dell’Ambiente). Parliamo di un patto formativo in grado di inaugurare una solida interazione tra la cultura del dentro /scuola e quella del fuori/scuola. Quindi, non

[ Read More ]