sicurezza alimentare

Acrilammide, nuove regole per patatine, pane e caffè. Ma zero sanzioni

Obiettivo,  ridurre il rischio per i consumatori, baby in particolare. Ma non esistono multe Il rischio acrilammide nasce dalla cottura ad alte temperature di alcuni alimenti. I più noti: patatine fritte, caffè, pane. Frittura, cottura al forno e alla griglia e trasformazioni industriali effettuati oltre i 120°C provocano la formazione di acrilammide. Dall’11 aprile 2018

[ Read More ]

Sacchetti ortofrutta: la sportina è libera, ma il pasticcio è servito

Si può portare da casa il sacchetto biodegradabile per l’ortofrutta. Sentenza del Consiglio di Stato. Ma c’è qualche problema Di cosa si è occupato il Consiglio di Stato?  Ebbene sì: del consumatore che va a comprare frutta e verdura al supermercato. Obiettivo: liberarlo dalla nuova gabella-obbligo di acquistare e pagare il sacchetto biodegradabile fornito dalla

[ Read More ]

Basilico, avocado e aromatiche: anche la freschezza è un rischio

Cosa sta cercando la FDA nelle aromatiche più amate d’America e nell’avocado? Batteri pericolosi come Salmonella, Listeria, E. coli. Come evitarli Basilico, avocado, prezzemolo e coriandolo (o prezzemolo cinese) essendo consumati freschi (in insalate, primi e secondi piatti)  possono contenere pericolosi batteri. Alcuni, come la Listeria, possono proliferare anche al freddo, nel nostro frigorifero ad esempio.

[ Read More ]

Lunga vita e profumo agli alimenti con gli oli essenziali

Antimicrobici naturali ottenuti dalle piante officinali al posto degli additivi chimici. Come dare un taglio alle intolleranze alimentari Quante volte dopo aver scrutato l’etichetta di un prodotto alimentare e aver notato la presenza degli ingredienti “Tizio”, “Caio” o “Sempronio” o altri additivi, abbiamo riposto la confezione sullo scaffale per cercarne e trovarne una senza conservanti?

[ Read More ]

Olio di palma, davvero non fa più male?

L’Europa ha rivisto la soglia di rischio per il contaminante 3-MCPD. Reni e fertilità maschile ora sono al sicuro…bambini a parte. E poi ci sono altri contaminanti L’olio di palma non fa più male? Se ne parla in questi giorni. In realtà cosa è successo? Efsa (Agenzia comunitaria per la sicurezza alimentare) ha: ri-valutato gli

[ Read More ]

Uova allevate all’aperto o a terra? Le opacità dell’etichetta

Allevate a terra non vuol  dire all’aperto. All’aperto vuol dire anche al chiuso. E l’aviaria complica il tutto Scegli anche tu le uova da “allevamento all’aperto”? Sono quelle preferite dai consumatori.   Credi siano le migliori uova perché: prodotte in ambienti sostenibili nel rispetto del benessere degli animali Forse i veri polli siamo noi consumatori

[ Read More ]

Integratori alimentari e a base di erbe, sai davvero cosa mangi?

Nuovo studio Usa, nuovo allarme: ingredienti sconosciuti e potenzialmente dannosi al fegato. E molte etichette incomplete Venduti per migliorare salute e benessere, gli integratori alimentari e a base di erbe farebbero invece male al fegato.  Circa la metà di quelli valutati da uno studio Usa. I peggiori integratori per ingredienti epatotossici ed etichette non corrispondenti

[ Read More ]